Acquista il ticket
museo

Museo Cappella Sansevero
Il museo

Mission

Celebrare il passato guardando al futuro. Questo il messaggio scolpito nei marmi della Cappella Sansevero, questo il progetto dei discendenti di Raimondo di Sangro quando, negli anni Novanta del Novecento, hanno costituito una società di capitali per la gestione del museo, scegliendo di dare l’adeguata forma giuridica a una realtà che intendeva essere un’impresa culturale a tutti gli effetti. L’agilità dei processi decisionali interni e il dinamismo gestionale hanno consentito al Museo di dedicare investimenti ed energie per la tutela del proprio patrimonio artistico e al contempo di assumere un ruolo primario nel recupero e nel rilancio del centro antico della città.

Dall’incessante attività di valorizzazione del monumento barocco alla divulgazione del messaggio culturale del suo fondatore, dal restauro della Statua del Corpo di Napoli, poi divenuta simbolo dell’area dei decumani, fino alla riqualificazione delle strade adiacenti il complesso monumentale, il Museo Cappella Sansevero, anticipando una tendenza affermatasi in tempi più recenti, non ha mai smesso di operare per lo sviluppo del territorio diventando punto di riferimento per la comunità.

Alla gestione intraprendente si accompagna l’apertura ai diversi linguaggi. Musica, teatro, letteratura e arte contemporanea trovano spazio all’interno della cappella settecentesca che, pur rimanendo fedele alla propria identità culturale, intrattiene un dialogo con le molteplici espressioni artistiche capaci di riecheggiarne la bellezza.

Se la cultura è il motore del progresso della società, ancor prima è un fattore fondamentale per lo sviluppo della personalità dell’individuo. Per questo il Museo concentra la gran parte delle proprie risorse nella quotidiana attività di accoglienza delle persone: spazi curati, dipendenti qualificati e costantemente aggiornati, strumenti che favoriscono l’accessibilità, la comprensione e l’inclusione sono gli ingredienti scelti dal Museo Cappella Sansevero nell’obiettivo di fare della normalità un’eccellenza e dimostrare – come orgogliosamente scrisse Raimondo di Sangro – che anche a Napoli “si sa far bene ogni cosa, quando si vuole”.

Team

Maria Alessandra Masucci
presidente e direttrice

Francesca Liotti
responsabile valorizzazione e fruizione
francescaliotti@museosansevero.it

Giovanna Miranda
responsabile operativo e staff
giovannamiranda@museosansevero.it

Federica Baggio
programmazione ed eventi
federicabaggio@museosansevero.it

Mariagrazia de Gaetano
bookshop
mariagraziadegaetano@bluelabs

Daniela Ribellino
relazioni esterne
danielaribellino@museosansevero.it

Contatti

Museo Cappella Sansevero
Via Francesco De Sanctis, 19/21
80134 – Napoli
Tel. biglietteria +39 081 5524936
Tel./Fax +39 081 5518470

Per informazioni
info@museosansevero.it

Ufficio stampa
press@museosansevero.it

Dati societari

Ragione sociale
Museo Cappella Sansevero Srl
Società iscritta alla CCIAA di Napoli al n. REA 560 887

Sede
Via F. De Sanctis, 19/21 – 80134 Napoli

Capitale sociale versato
€ 50.000,00 (cinquantamila)

Codice Fiscale – Partita Iva – Registro Imprese
07055380633

Codice univoco
X2PH38J

Posta elettronica certificata
museo_sansevero@legalmail.it